Dallo speciale Progetto Fuoco 2018, pubblicato da Expoclima – Intervista all’Ingegner Corrado Marchetti Managing Director Astrel Group

L’Ing. Corrado Marchetti, Managing Director di Astrel Group, ci aiuta a comprendere i vantaggi economici ed energetici determinati dall’utilizzo di impianti a biomasse e gli strumenti tecnologici grazie ai quali è possibile ottimizzare i propri consumi, riducendo gli sprechi.

In che misura il riscaldamento a biomasse consente di ottenere un risparmio energetico ed economico?

Il riscaldamento a biomassa, sia esso con stufe a pellet sia con caldaie permette innanzitutto un risparmio economico in alternativa ad altri combustibili fossili: ad oggi infatti il costo in €/kWh della biomassa è sensibilmente inferiore a quello del gasolio e del gas liquido. Inoltre, grazie allo sviluppo tecnologico degli apparecchi a biomassa è possibile risparmiare energia grazie alla puntuale gestione degli orari del riscaldamento. Non solo: il riscaldamento a biomassa può portare un significativo risparmio sia economico che energetico anche abbinato ad impianti di riscaldamento tradizionali: ne è un classico esempio l’utilizzo di stufe a pellet durante la mezza stagione oppure in alternativa al riscaldamento elettrico in edifici senza impianto di riscaldamento (ad esempio in località con clima mite tutto l’anno).

Da non dimenticare poi che la biomassa è una fonte combustibile rinnovabile e spesso a chilometri zero e che l’efficienza delle moderne caldaie a biomassa è quasi sempre superiore al 90%, ovvero simile a quella delle caldaie a condensazione alimentate a gas.

Per l’acquisto di generatori a biomassa o tecnologie a essi dedicati sono previste, al momento, detrazioni fiscali?

Sì, anche per il 2018 sono previste agevolazioni fiscali, sia in caso di installazione a seguito di interventi di ristrutturazione, sia come “ecobonus”, rispettando i requisiti vigenti. A questo si aggiunge la possibilità di sfruttare gli incentivi per la domotica, nel caso in cui la stufa a pellet sia comandabile da remoto.

È possibile, con la tecnologia offerta da Astrel Group, ridurre gli sprechi e ottimizzare i consumi per il riscaldamento?

Certamente. In occasione della fiera Progetto Fuoco 2018 è stata presentata in anteprima l’integrazione tra due linee prodotto di Astrel Group dedicate all’efficienza energetica […]

Continua la lettura

Scarica lo speciale