“Attivare” l’autoconsumo dell’energia da fotovoltaico con Rialto è più semplice che mai, grazie alla compatibilità esclusiva con il sistema Elios4you.

Rialto moltiplica le possibilità di impiegare l’energia autoprodotta con l’impianto fotovoltaico per aumentare il risparmio energetico, a tutto vantaggio dell’ambiente e del portafoglio.

Qualche esempio?

CLIMATIZZAZIONE INVERNO/ESTATE

In inverno o in estate, riscalda o raffresca la tua casa “gratis” con il fotovoltaico, usando l’energia invece di immetterla in rete.

  • Se hai un impianto con pompa di calore, sarà sufficiente utilizzare il termostato rialto per il consenso alla climatizzazione in autoconsumo
  • Se hai un riscaldamento tradizionale, potrai integrarlo con l’utilizzo di  radiatori elettrici e fancoil, controllandoli tramite degli attuatori wireless e termostato Rialto 
  • Se hai un climatizzatore predisposto al comando con termostato esterno, sarà sufficiente un termostato abbinato ad un relay wireless della linea Rialto

PROGRAMMAZIONE CARICHI
Hai una pompa per la filtrazione della piscina o per il pozzo? Hai uno scantinato particolarmente umido dove devi periodicamente azionare un deumidificatore? 

Collegali ad un attuatore Rialto (presa a muro o relè) e programma il loro azionamento in funzione della potenza in esubero dal fotovoltaico: utilizzi energia pulita, riduci i costi e… ti togli un pensiero!
Il sistema infatti una volta impostato procederà ad azionare automaticamente il carico al momento opportuno e via App avrai comunque sempre tutto sotto controllo.

ACQUA CALDA SANITARIA
E’ uno dei costi principali dal punto di vista energetico per qualunque abitazione: l’acqua calda per uso sanitario.
Portando ad esempio 200 litri di acqua da 20°C a 70°C si consumano energeticamente 11.6kWh*: in pratica si accumula sotto forma di acqua calda “gratis” tanta energia quanta in una batteria di accumulo con simile dimensionamento!

Tutto questo è reso possibile perché da oggi, una volta connesso Rialto ad un Elios4you, Rialto può accedere in tempo reale ai dati energetici dell’abitazione rilevati dall’Elios. 

E in base all’informazione su quanta energia viene ceduta alla rete o prelevata dalla rete (quella che passa per il contatore di scambio per intenderci) è possibile automatizzare l’autoconsumo dell’energia in esubero da fotovoltaico, evitando di acquistarne dalla rete.

*dato approssimativo basato su formula teorica semplificata

Ma allora Rialto sostituisce Elios4you? NO!
Rialto si occupa della gestione “smart” e semplice della casa con, da oggi, una funzione aggiuntiva legata all’autoconsumo per i proprietari di impianto fotovoltaico.

Elios4you, invece, è specificatamente progettato per il monitoraggio e la gestione del fotovoltaico e dei flussi energetici; integra infatti funzioni di allerta malfunzionamenti impianto e storicizzazione dei dati di produzione, consumo e prelievo, fornendo informazioni puntuali sulle performance di autoconsumo dell’abitazione nel tempo, anche tramite portale Cloud.

Per saperne di più… 

Scarica la guida alla configurazione di Rialto per l’autoconsumo

Visualizza i nostri tutorial